IL VOLO – Progressive Rock Italia

IL VOLO Un altro disco pubblicato per la serie “Progressive Rock italiano ” nella collana “La musica di Repubblica – l’Espresso”: la ristampa in CD (copertina cartonata) dell’album IL VOLO.
Questa versione ha la peculiarità di avere le due parti della copertina esterna (qui usata come foglietto interno) con il solo volto della ragazza.

Grazie Angelo.

L’Italia del Rock: i fascicoli

L'ITALIA DEL ROCK N. 1 - 26 settembre 1994 Dopo due dischi (su tre) della collana “L’Italia del Rock”, oggi aggiungiamo i fascicoli e tutti e tre!
Come potrete leggere nei dettagli, tranne le presentazioni al disco, abbiamo pubblicato degli estratti dagli articoli nei fascicoli e solo la parte riguardante Battisti, altrimenti sarebbero stati pdf di decine di pagine!

Ringraziamo Angelo e vi auguriamo buona lettura.

L’ITALIA DEL ROCK n. 1 – 26 settembre 1994
NASCONO I GIOVANI. SI CHIAMANO BEAT, primo fascicolo della collana L’ITALIA DEL ROCK, edita da la Repubblica in dodici uscite a cadenza quindicinale accompagnate da un supporto su CD o Musicassetta.
• Pagg. 15-18: “CHI C’È CHI NON C’È” Presentazione al disco di Guido Bellachioma. Foto di autori vari.

L’ITALIA DEL ROCK n. 4 – 7 novembre 1994
I CANTAUTORI SCOPRONO IL ROCK, quarto fascicolo della collana L’ITALIA DEL ROCK, edita da la Repubblica in dodici uscite a cadenza quindicinale accompagnate da un supporto su CD o Musicassetta.
• Pagg. 4-7: nella rubrica Note d’epoca un estratto dell’articolo di Ernesto Assante e Gino Castaldo: “IL NUOVO CHE AVANZA”.
• Pag. 6: specchietto di F.L. “I TRE DI FORMULA TRE”.
• Pag. 21: “BATTISTI IL GRANDE” articolo di Ligabue per la rubrica Io & loro. Testo raccolto da Giacomo Pellicciotti.
• Pag. 28: nella rubrica Totem & Tabù l’articolo di Serena Dandini “VIZIETTO BATTISTI”.
• Pagg. 32 e 33: “CHI C’È CHI NON C’È” Presentazione al disco di Guido Bellachioma.
Foto di autori vari.

L’ITALIA DEL ROCK n. 5 – 24 novembre 1994
L’ERA DEI CONCERTI, quinto fascicolo della collana L’ITALIA DEL ROCK, edita da La Repubblica in dodici uscite a cadenza quindicinale accompagnate da un supporto su CD o Musicassetta.
• Pagg. 4 e 5: estratto dell’articolo di Ernesto Assante e Gino Castaldo: “ITALIAN WOODSTOCK”.
• Pag. 52: nella rubrica Note d’epoca un estratto dell’articolo di Ernesto Assante e Gino Castaldo “ECCO A VOI IL DISC-JOCKEY”, dove Battisti non viene citato, ma c’è la foto inedita (perché senza scritte) della copertina dell’album AMORE E NON AMORE.
• Pagg. 32 e 33: “CHI C’È CHI NON C’È” Presentazione al disco di Guido Bellachioma.
Foto di autori vari.

I CANTAUTORI SCOPRONO IL ROCK

I CANTAUTORI SCOPRONO IL ROCK Un altro disco per la sezione Miscellanee, sempre facente parte della collana “L’Italia del Rock”, il volume n. 4 dal titolo I CANTAUTORI SCOPRONO IL ROCK che contiene ben quattro brani di Mogol-Battisti: “Il tempo di morire”, “Dio mio no”, “Mi chiamo Antonio tal dei tali e lavoro ai mercati generali”, affidato alla Formula 3 e “Il vento” nell’interpretazione dei Dik Dik.

Grazie alle approfondite ricerche di Angelo, che ci ha fornito anche quest’ultima novità, abbiamo acquisito ulteriori elementi su questa collana. È stata pubblicata a cadenza quindicinale da settembre 1994 a marzo 1995 per dodici uscite. Oltre alla versione CD, venduta a Lit. 13.900, era disponibile anche la versione su Musicassetta, a Lit. 9.900, con lo stesso numero di catalogo del CD, ma con le canzoni in ordine differente (almeno quelle del primo numero). È stato, inoltre, pubblicato un terzo fascicolo, il n. 5 intitolato L’ERA DEI CONCERTI, dedicato ad alcuni gruppi progressive italiani come PFM, Banco, etc., e che contiene “Una poltrona…” dall’album AMORE E NON AMORE.

Chiediamo a chi è in possesso del n. 5 di contattarci per metterlo a disposizione di tutti e vi invitiamo a non perdere di vista la prossima novità perché riguarderà sempre questa collana e sarà molto sfiziosa.

Buon fine settimana.

DIES IRAE – Progressive Rock Italia

DIES IRAE Aggiunta la ristampa in CD (copertina cartonata) dell’album DIES IRAE della Formula 3, pubblicato per la serie “Progressive Rock italiano ” nella collana “La musica di Repubblica – l’Espresso”.

Ringraziamo Angelo e, visto che siamo in argomento, non è che qualcuno si ritrova la pubblicazione precedente (Numero Uno / BMG Ricordi 74321 894482; 16 ottobre 2001) e ce la scannerizza?

NASCONO I GIOVANI – SI CHIAMANO BEAT

NASCONO I GIOVANI - SI CHIAMANO BEAT La prima aggiuntina del 2016 va nella sezione Miscellanee ed è la compilation NASCONO I GIOVANI – SI CHIAMANO BEAT primo fascicolo dell’enciclopedia “L’Italia del Rock” pubblicata da la Repubblica.
Nel disco, Battisti, è presente come interprete assieme ai Dik Dik in “Dolce di giorno” e come autore del brano “Il paradiso” nell’interpretazione di Patty Pravo.

Ringraziamo Marcello e auguri di buon anno nuovo a tutti.

Aggiuntine

Anche per te / La canzone del sole Le aggiuntine di oggi sono delle varianti di due singoli: la versione con copertina cartonata e lucida datata 11/71 del singolo Anche per te / La canzone del sole  e due differenti edizioni del singolo Nel cuore, nell’anima / Ladro dove la prima versione riporta sull’etichetta del lato A i nomi degli arrangiatori Maurizio Vandelli e Mariano Detto e la seconda, oltre a essere contenuta in una copertina lucida, riporta – sempre sull’etichetta – solo il nome di Mariano Detto.

Ringraziamo Angelo.

IL VENERDÌ DI REPUBBLICA n. 261 – 26 febbraio 1993

IL VENERDÌ DI REPUBBLICA n. 261 - 26 febbraio 1993 Bellissimo dossier di dodici pagine per i cinquant’anni di Battisti e Dalla su IL VENERDÌ DI REPUBBLICA n. 261 – 26 febbraio 1993. Siamo stati indecisi riguardo alla diffusione di questo numero perché contiene una foto non autorizzata, abbiamo risolto la questione sfocandola perché il dossier era troppo interessante per non essere pubblicato.

Grazie a Marcello.

• Pagg. 63-66: “UNA CANZONE PER AMICA”, intervista a Gianni Borgna di Paola Zanuttini.
• Pagg. 68 e 69: “TRENT’ANNI DI EMOZIONI” di Giandomenico Curi.
• Pagg. 70-74: “PENSIERI E RICORDI”, commenti sui due artisti da parte di altri personaggi famosi, a cura di Federica Lamberti Zanardi.
• Pagg. 70 e 71: Giandomenico Curi intervista Lucio Dalla sulla famosa proposta del concerto con Battisti, “I DUE LUCIO? UN CONCERTO CHE NON SI FARÀ…”
• Pagg. 72 e 73: “ACQUA AZZURRA BATTE LUPO” sondaggio dell’Istituto Cirm sulle canzoni di Battisti e Dalla preferite dagli italiani, a cura di Giandomenico Curi.
Foto di Roberto Fiori, Sandro Marinelli, Dario Balì, Reporter Associati. Illustrazione di Ersilio Calcagnile.

Emeroteca, aggiuntine varie

SORRISI E CANZONI TV n. 34 - 25 agosto 1968 Iniziamo la settimana con tre aggiuntine nella sezione Emeroteca, piccole ma sfiziose.

SORRISI E CANZONI TV n. 21 – 26 MAGGIO 1968
• Pag. 50: tra Le novità a 45 giri della rubrica Nel mondo dei dischi, a cura di Antonino Buratti, la recensione del singolo “Balla Linda / Prigioniero del mondo”.
• Pagg. 54 e 55: A. G. intervista i Dik Dik, “UN COMPLESSO CHE NON FA I CAPRICCI”.

SORRISI E CANZONI TV n. 34 – 25 agosto 1968
• Pag. 51: testo di “Balla Linda” con trafiletto nella rubrica Galleria dei successi.
• Pag. 52: nella rubrica Nel mondo dei dischi 19° posto per i Dik Dik con la canzone “Il vento” nella classifica dei più venduti; recensione del singolo “Oh capitan c’è un uomo in mezzo al mar / Delilah” di El Supremo Brass Band, prodotto da Mogol e Battisti.
• Pag. 54: nella rubrica Le canzoni della Tv e della Radio i testi di “Il mondo è con noi (I Saw Her Again)” e “Inno (Let’s Go to San Francisco)” dei Dik Dik.

GRAND HOTEL n. 1435 – 3 gennaio 1974
• Pag. 65: nella rubrica Vetrina musicale, a cura di Salvatore A. Buffo, nella sezione I magnifici dieci (dischi più venduti) da segnalare il primo posto di “La collina dei ciliegi” (e il retro “Il nostro caro angelo”), mentre nella sezione Tra i 33 giri si segnala il completamento dell’album IL NOSTRO CARO ANGELO (uscito a settembre dell’anno precedente) con particolare rilievo per il brano “Non ti voglio più vedere” (che non esiste nella discografia di Battisti).

Grazie a Angelo.