Live!

liveIn queste pagine trattiamo i concerti che hanno visto come protagonista Lucio Battisti.

Non è stata presa in esame l’attività concertistica con i Gabbiani, gli Svitati, i Mattatori, l’Orchestra di Enrico Pianori, i Tropicals e i Campioni, che saranno oggetto di future – ed eventuali – sezioni, così come le esibizioni dal vivo di singole canzoni (già riportate nella sezione Videografia).

Tour del 1969 e del 1970
Queste sono le uniche due tournée che Battisti abbia mai fatto come cantante solista.
Le date e i luoghi sono frammentari, se non addirittura sconosciuti o incerti. La scaletta a dire di Lorenzi e Radius (la Formula 3 è il gruppo che l’ha accompagnato in entrambe le serie di concerti), dovrebbe essere basata sui dischi pubblicati da Lucio sino a quel momento. Dettagli >>>
Al Circolo della Stampa
Concerto per i giornalisti e familiari del 27 aprile 1971. In questa occasione Battisti è accompagnato da Mario Lavezzi anch’egli alla chitarra acustica. Non sono ancora disponibili i dati completi relativi alle canzoni eseguite. Dettagli >>>
Tutti Insieme
A questo evento, trasmesso dal Secondo Canale Rai il 23 settembre 1971, abbiamo dedicato un’intera rubrica nella sezione Speciali: Tutti Insieme. Si tratta di un concerto con vari gruppi e artisti dell’etichetta Numero Uno. Battisti ha contribuito con: Let the Sunshine In, E penso a te, un assolo di batteria con gli altri batteristi presenti, Pensieri e parole e Proud Mary. Dettagli >>>
Supersonic
Si tratta di un mini-concerto di sole cinque canzoni (Comunque bella, Innocenti evasioni, Il leone e la gallina, La canzone del sole e Sognando e risognando), svolto nella Sala concerti di Via Asiago per Radio Rai il 12 dicembre 1972. Dettagli >>> (nella sezione On Air)
Teatro 10
Come già detto nella sezione Videografia, è il famoso duetto con Mina, di cui Battisti era ospite nella trasmissione Teatro 10. È un mini concerto composto da un medley di canzoni di Battisti e Mina (tutte di Mogol e Battisti). Dettagli >>>
Assemblea degli studenti Cattolici Popolari
Proprio quando eravamo certi che Battisti non avesse avuto più alcuna attività dal vivo in Italia dopo “Teatro 10”, ecco spuntare dalla rete un’altra esibizione live del 1975. Dettagli >>>