Archivi autore: Redazione

DON GIOVANNI: terza musicassetta

DON GIOVANNI Il nostro Franco Squadroni ci ha inviato le scan di una terza versione in Musicassetta dell’album DON GIOVANNI.
Ad un attento esame le sole differenze che saltano all’occhio sono nella tonalità di colore per l’immagine di copertina (ma può essere dovuto anche allo stato di conservazione) e nel colore del supporto che è nero e zigrinato.
Scusate la pessima qualità delle scan dei lati delle cassette, non è dovuto a un’imperizia dell’amico durante la digitalizzazione, ma – come ampiamente discusso in passato – proprio a una difficoltà riscontrata dalla maggior parte degli scanner con gli oggetti troppo spessi: il sensore del dispositivo si confonde su cosa mettere a fuoco.
A fra qualche giorno per un secondo regalo da parte del nostro collaboratore al quale va il nostro ringraziamento per contribuire alla crescita del sito con il materiale preso dalla sua collezione.

Capodanno 1968

L’amico Andrea Corsini ci segnala il video “1968, niente come prima in Italia”, per lo “Speciale Storia” e visionabile sul sito RaiPlay cliccando qui.
Guardate, nei primi 20-30 secondi di video, chi saluta con tanto di manina, indossando un cappellino di carta e accompagnato da quello che sembra essere il marito della sorella (Luigi Barbacane) durante i festeggiamenti del Capodanno 1968!

In archivio abbiamo ritrovato una foto proprio di quell’evento, scannerizzata da una rivista dell’epoca (Sorrisi? Gente? Oggi?) e che vedete qui a sinistra.
Non ricordiamo chi ce l’ha passata o da dove l’abbiamo scaricata (il file riporta la data di sabato 6 gennaio 2001), ma com’è d’uso da queste parti, siamo disposti ad aggiungere il giusto credito a chi ne fa richiesta. Per il momento ci abbiamo messo il nostro watermark.
Scusate l’assenza, abbiamo un po’ di aggiuntine provenienti da Marcello e da Franco, ma si sono incrociate con il mega-iper-super-aggiornamento-galattico-globale del sito (ancora nella fase teorico-preparatoria), torneremo più belli e più superbi che pria. Bravo. Grazie.

Rarities

RARITIES Finalmente, dopo quasi due mesi dall’ultimo articolo per gli auguri delle festività natalizie, torniamo a dare nostre notizie aggiungendo l’antologia Rarities e, contestualmente, inaugurando la pagina dedicata al decennio 2020-2029.
Sono presenti tutte e tre le versioni: CD, CD distribuito in edicola e LP, di quest’ultima sono consultabili solo la copertina e le etichette: stiamo studiando come scannerizzare al meglio il resto della pubblicazione. A tal proposito un sentito grazie va a Franco Squadroni per le scan.

Cosa manca? A nostra memoria solo il cofanetto MASTERS 2, ma arriveremo anche lì, prima o poi.
A tal proposito, ci sono arrivate svariate email che lamentavano la pessima qualità audio e la presenza di refusi sul libretto. Grazie per averci informato su quanto sapevamo già (i due CD oggi in linea fanno parte del nostro archivio), rispondiamo con un fatto vissuto (quasi) in prima persona:

Tito Schipa (1888-1965) è stato IL tenore di grazia per eccellenza del Novecento. Durante la sua attività artistica (1909-1955), ha registrato tanto materiale (grazie al Cielo), su svariati supporti, quantomeno quelli che esistevano all’epoca, un periodo altamente sperimentale per i nuovi mondi audio e video.
Pensate, che per creare l’effetto di dissolvenza, i cantanti (che registravano in diretta con l’orchestra) venivano posti su un carrello e allontanati / avvicinati dal microfono dai tecnici!
Orbene, negli anni Novanta, trovarono delle sue incisioni degli anni Venti su supporti di legno, sì, proprio dischi di legno e per ridurre lo scricchiolio durante il riversamento digitale, li suonarono tenendoli in bagno d’olio.
Un centinaio di anni dopo la registrazione di quelle canzoni e una ventina dal loro restauro, ci troviamo a ascoltare materiale di Battisti degli anni Settanta (le cui bobine originali dovrebbero essere conservate nel famoso hangar nel nord Europa) messo in vendita con scricchiolii, missaggi differenti tra brani e quant’altro un ragazzo di sedici anni con un computer entry level, una scheda audio da un paio di centinaia di euro e il programma Audacity avrebbe potuto risolvere.
Materiale, evidentemente, fornito dal mercato collezionistico (che sempre sia ringraziato).

Riguardo ai refusi è una storia recente, ma ormai vecchia: scompaiono gli artigiani e anche i correttori di bozze.
Alle Elementari, le maestre solevano dire: «Rileggete bene quel che scrivete».

Forse sono cambiati i tempi, forse siamo noi ad essere troppo esigenti per l’attuale mercato discografico.

IL MIO CANTO LIBERO , prima stampa CD

IL MIO CANTO LIBERO Ci siamo, meno presenti, ma ci siamo.
Del resto, non è che c’è molto da aggiungere, in questi mesi è uscito poco: un cofanetto – MASTERS VOL.2 – del quale stiamo aspettando le scan da un paio di nostri amici e un’antologia – RARITIES – ma ne parleremo in seguito.
Oggi inseriamo la prima stampa in CD dell’album IL MIO CANTO LIBERO che si differenzia dalle ristampe degli anni ’90 per delle scritte sul supporto, l’assenza del codice a barre sulla copertina posteriore e l’elaborazione del CD da parte della Pozzoli Spa.
Le scan sono state fornite dal nostro Franco Squadroni che ringraziamo per la pazienza e la maestria.

Top A Jacques Dutronc

Top A Jacques Dutronc Stefano Arisi ci ha inviato delle ottime scan del DVD Top A Jacques Dutronc della puntata del 2 marzo 1974 che vede la partecipazione di Lucio Battisti con Il mio canto libero.
Il DVD è uscito il 7 febbraio 2019 ed è ancora disponibile presso la maggior parte dei canali di vendita in rete.

Appreso che la A del succitato titolo non va accentata l’abbiamo cambiata nella sezione in TV e, visto che ci trovavamo da quelle parti, abbiamo cambiato anche ¡Señoras y señores!.

Qualsiasi precisazione o correzione è sempre benvenuta e, a tal proposito, precisiamo che la Saifam vende l’LP di EMOZIONI, non il singolo “Emozioni/Anna” (ultimamente, ne imbrocchiamo una su due!), sempre a 180 gr., con catalogo COM 101 e al prezzo di € 14,90. Potete contattare loro, oppure richiederlo alla vostra edicola.
Sempre la Saifam, ci ha inviato la lista delle canzoni incluse nel CD “LUCIO BATTISTI I GRANDI SUCCESSI” pubblicato per la collana “I Grandi Artisti Italiani” con catalogo COM 1369-2 e venduto, con le stesse modalità suesposte, al prezzo di € 9,90:

Mi ritorni in mente • Acqua azzurra, acqua chiara • Pensieri e parole • Fiori rosa, fiori di pesco • emozioni • Non è Francesca • Anna • 29 settembre • Dieci ragazze • Un’avventura • Nel cuore, nell’anima • Io vivrò (senza te) • Comunque bella • Balla Linda • Il tempo di morire • 7 e 40 • Insieme a te sto bene • Il vento • Dio mio no • Per una lira.

Una donna per amico / Nessun dolore, i 45 giri della tua vita

Una donna per amico / Nessun dolore È in edicola proprio in questi giorni “Music Fashion” anno 7, n. 3, maggio/giugno 2020 che, per € 12,90, include il singolo Una donna per amico / Nessun dolore e la rivista “Control”.
Il disco, distribuito dalla Saifam Music, fa parte della collezione “i 45 giri della tua vita”.
Nella rivista è incluso anche il catalogo dell’etichetta dove – del nostro – troviamo “Emozioni/Anna” in vinile a 180 gr. e il CD “I grandi successi” del quale non conosciamo la lista delle canzoni, ma abbiamo scritto alla Saifam per maggiori informazioni.
Sempre nello stesso catalogo è presente “Amore caro amore bello” di Bruno Lauzi.
La copertina usata è quella che riporta nel retro la data 7-78; manca qualsiasi citazione alla Numero Uno e a Archivio del Suono nel caso di un’eventuale rimasterizzazione.
Grazie a Andrea Davoli per la segnalazione e le eccellenti scan.
Grazie anche a tutti gli amici che ci segnalano la scoperta di un secondo video della partecipazione al programma ¡Señoras y señores! dell’11 gennaio 1975, dove Battisti propone “Il nostro caro angelo”, lo sappiamo da tempo e abbiamo anche uno spezzone video inviatoci dal nostro “corrispondente” spagnolo Julio già nel 2016 (cfr. immagine allegata dell’email, dove abbiamo rimosso i dati sensibili), pensavamo di averlo inserito, ma non l’abbiamo fatto. Provvederemo quanto prima, scusateci.

DON GIOVANNI, Vinyl Replica Limited Edition

DON GIOVANNI Rieccoci dopo un bel po’ di tempo, come va? Si spera sempre bene.
Non sono uscite grandi novità, a memoria ci sovviene MASTERS 2, ma per vederlo sul sito aspettiamo sempre la generosità di qualche amico, così com’è accaduto per l’aggiornamento di oggi: DON GIOVANNI per la serie Vinyl Replica Limited Edition, scannerizzato e inviato dall’amico Marcello.
Buona visione.